Julienne Vitali

    Laureata in Scienze Politiche all’università La Sapienza di Roma nel 2001 e diplomata con un Master in Relazioni Internazionali e uno in Diversity Management & Gender Equality, Julienne Vitali scrive e gestisce progetti europei da quasi 20 anni con grande passione, fondando il suo lavoro su una approfondita conoscenza dei programmi della Commissione Europea.
    Ha lavorato per ONG, società di consulenza e per Pubbliche Amministrazioni, sia in Italia che all’estero, coordinando progetti finanziati da diverse Direzioni Generali della Commissione Europea e offrendo assistenza tecnica alle autorità di gestione nell’implementazione di progetti finanziati dai fondi strutturali (EQUAL, FSE, FESR), combinando alle attività di gestione anche quelle delle relazioni istituzionali.
    Negli ultimi anni ha lavorato a Barcellona, Malta, Bruxelles e Roma.
    La sua esperienza come Project Manager nel Terzo Settore in Italia si è consolidata negli anni, mentre a Bruxelles si è occupata di programmazione strategica e rafforzamento istituzionale per conto di Caritas Europa, il network che rappresenta le 49 organizzazioni Caritas nazionali nel continente europeo.
    Ancora oggi, i temi di principale interesse sono la protezione dei diritti umani, la cooperazione allo sviluppo, l’inclusione socio-lavorativa delle persone in stato di disagio e l’innovazione sociale, con uno sguardo attento alla componente di genere che attraversa orizzontalmente tutte queste aree.