Costruire e avviare una campagna lasciti testamentari

ONLINE

Impossibile ignorare i Lasciti Testamentari!
Per chi è professionista del no profit, è ormai evidente che questo non è più un canale di raccolta fondi residuale ma – come dimostrano tutte le ricerche a livello italiano e internazionale e come anche conferma il nostro lavoro quotidiano – un canale in fortissima espansione. Alla fine dello scorso anno si stimava che gli italiani ultracinquantenni che avessero già fatto – o fossero orientati a fare – un lascito fossero quasi il 13% (circa 3,3 milioni di persone, il 15% in più rispetto solo a due anni prima). E il trend è destinato a confermarsi e consolidarsi nell’immediato futuro.

Nei piani di strategia e comunicazione delle nostre organizzazioni è, dunque, imprescindibile includere il donatore testamentario.
Si tratta però di un target eterogeneo, composto da anziani e babyboomer. Un target dinamico, che parla lingue differenti, e che è indispensabile conoscere in maniera molto precisa per essere in grado di coltivarlo efficacemente e, ancor prima, di intercettarlo e orientarlo verso la causa sostenuta dalla nostra organizzazione.
Nella giornata di corso, approfondiremo sia la conoscenza del target sia le tecniche di coltivazione e di comunicazione, con l’obiettivo di imparare a impostare un percorso strutturato di raccolta fondi da lasciti testamentari. Sulla scorta di best practise italiane ed internazionali, dedicheremo il laboratorio pratico alla ideazione e alla pianificazione di una campagna Legacy per la vostra organizzazione.

Argomenti trattati

Prime 5 ore:

1) I donatori testamenti dove si trovano nella piramide dalla raccolta fondi – collochiamoli
Scenario italiano e scenario internazionale (trend numeri – panorama e dove sta andando)

2) Entriamo in una team legacy: caratteristiche e amenità
Ruolo e competenze di un fundraiser legacy (admin e fundraising)
L’importanza della cultura del fundraising legacy all’interno della vostra organizzazione

3) Admin legacy
ABC della terminologia
Il testamento e come liquidarlo Manuale di istruzione
Gli stakeholder, conosciamoli per saperli gestire al meglio
budget legacy come costruire un budget previsionale
Kpi di monitoraggio

4) Fundraising legacy
Il target (anziani e baby boomer). Due diversi target due diversi approcci al fundraising
Loyalty – il donor journey e anche il “resto” (ciclo ringraziamenti – contatti con i parenti – ask extra cash donation)
Acquisizione – come e key points

5) Focus sulla campagna di raccolta fondi legacy
Il brief – parole chiave e tono – visual – media mix e investimenti – Kpi di misurazione – best practice internazionali e italiane

1 ora di question time alla fine.

COSTO DEL CORSO

€145 + IVA

Prezzo comprensivo di Iva € 176,90