image_print

Filantropia: la relazione con fondazioni, imprese, grandi donatori privati

Docente: Anna Fabbricotti e Elena Zanella

Chi sono e come raccogliere fondi da fondazioni d’erogazione, imprese e grandi donatori? Qual è il giusto approccio? Come stendere una scheda progetto efficace?

La richiesta di capitali importanti a sostegno dei progetti sociali è una delle attività principali del corporate fundraiser, del progettista sociale, così come del major donor fundraiser.

Il monitoraggio dei bandi, la loro corretta disamina e la loro applicazione, l’individuazione l’azienda più in linea con l’organizzazione per creare un progetto di reciprocità che porti a un mutuo beneficio, la cura e la gestione del grande donatore sono tutti aspetti che richiedono una preparazione sempre più specifica in aree che evolvono velocemente e che richiede competenze altrettanto specifiche.

Il compito del fundraiser è quello di individuare le ragioni che potrebbero spingere questi tre diversi potenziali sostenitori a contribuire alla buona causa e al rimanervi fedele nel lungo periodo.

Questi sono i temi intorno ai quali si articolerà il corso.

Il taglio, volutamente laboratoriale, dà al corsista gli strumenti di lavoro utili da applicare alla propria attività quotidiana.

DURATA CORSO

15 ore

COSTO

364 euro + IVA
(Totale lordo dovuto € 444,08)

A CHI È RIVOLTO

Al professionista che vuole costruire, migliorare o accrescere le proprie competenze verso i grandi donatori; alle organizzazioni nonprofit e alle pubbliche amministrazioni che vogliono pianificare o migliorare l’efficacia delle proprie azioni rivolte ai grandi donatori.